giovedì 1 novembre 2012

SOLO LUI


"Dopo aver picchiato 30 persone il nodo della mia cravatta si è inspiegabilmente allentato"

Solo lui rincorre una spia segreta russa che vuol far saltare in aria il mondo avendo sempre ben infilata la camicia nei pantaloni. Solo lui annientando trenta energumeni arabi armati di mitra riesce a tenere ben annodata la cravatta senza che il collo diventi viola per lo sforzo.
Solo lui nei primi cinque minuti del film romba su una moto scavalcando i tetti di Istambul e le sue scarpe lucide come appena uscite dalla vetrina di Church’s. Solo lui al decimo minuto di film ha già amato più donne, solo lui dopo aver sconfitto il nemico, ucciso qualche centinaia di persone, saltato da un elicottero ad un veliero, da un sottomarino ad una canoa ha anche la voglia di fare l’amore con quella che prima lo voleva morto e dopo nudo.
Solo lui non soffre la sciatica, non si lamenta dei resti di quella pallottola ancora vaganti nel suo corpo, solo lui si auto-opera a cuore aperto annodando vene e capillari come se si rammendasse i calzini di Natale, solo lui non prende ferie e non approfitta di un falso certificato medico.


Solo lui indossa uno smoking meraviglioso e dopo cinque minuti prende a calci un agente di polizia senza che il bow tie subisca un trauma e si afflosci su se stesso, solo lui vince quattro milioni di euro al Casinò e non se ne cura, solo lui frequenta i grandi alberghi del mondo intonacando i muri dei vari Ritz e Plaza di sangue altrui, solo lui ha sempre l’abito inamidato nonostante si rotoli dai balconi ai tetti con uno charme innato.
Solo lui ha i muscoli e il cervello in connessione, solo lui fa esplodere bombe con un battito di ciglia e le detona con l’unghia, solo lui sopravvive ad una caduta libera a trenta metri d’altezza e solo lui fa a botte sul tetto di un treno in corsa senza l’antiscivolo sulle suole del mocassino inglese in vernice.

Solo lui guida una Aston Martin da milionari sfasciandola mezz’ora dopo, solo lui sa comandare un caccia bombardiere, un sottomarino, una barca a vela, un elicottero e addirittura una sonda spaziale sulla Luna, solo lui guida a destra in Inghilterra e a sinistra in Russia senza tamponare nessuno, solo lui ha passato l’infanzia in un castello scozzese, solo lui ha 40 anni nonostante sia nato nel 1924.
Solo lui lavora per Sua Maestà e solo lui l’ha convinta a lanciarsi da un elicottero decorato con la bandiera inglese senza togliere la broche di diamanti e le piume color cipria sulla testa.
Solo lui è Bond, James Bond.

18 commenti:

  1. Non ti facevo un così fervido appassionato di 007 :) A me non entusiasma molto, anche se qualche anno sono andato a vederlo al cinema. Quest'anno la colonna sonora di Adele mi piace un mucchio, la so già a memoria ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' da poco che mi sono appassionato e sono sorpreso anche io, l'ho visto ieri al cinema e mi è piaciuto davvero molto.
      Sarà lo charme e l'eleganza o gli abiti sartoriali ma mi affascina, molto.

      Ciao Ale caro.

      Elimina
  2. fantastico! hai visto il trailer?! lui che si aggiusta il polso della camicia charmissimo con mezzo treno alle spalle che si scatafascia...love...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho visto proprio il film ieri, corri e vai a vederlo perché è bellissimo!

      Elimina
  3. Tsz, questo è nulla se paragonato a Transformers, che è un vero film di fantascienza visto che la protagonista femminile combatte contro enormi robot extraterrestri che polverizzano la città, precipita da grattacieli, striscia sotto veicoli in movimento, attraversa sparatorie... il tutto con un blazer BIANCO che rimane immacolato, decolleté TACCO 12 e capelli come appena uscita dal coiffeur. Come dicevo, pura fantascienza. Non so come mi sono fatta convincere a vedere quel film.
    Comunque adoro Bond.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi hai fatto morire dal ridere sottolineando BIANCO, in effetti quella è fantascienza dai, io a malapena posso uscire di casa con la camicia pulita perché dalla stanza alla porta c'è sempre qualche inconveniente che la rende nera in un minuto!
      E questi ci fanno i combattimenti pure!

      ciao piper, un abbraccio

      Elimina
  4. Devo correre a vedere il film. Purtroppo non ho visto neanche il precedente, benché sia rimasto piacevolmente sorpreso da Casino Royale.

    Beh, che figo che è!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Figo sì, ma i Bond vecchi sono ancora i migliori.
      Ciao Arles!

      Elimina
  5. Io i suoi film non riesco proprio a sorbirmeli. Ma nemmeno uno, eh. Nemmeno se lui è oggettivamente un gran figo. Tutto questo concentrato di idiozie e falsità mi fa pulsare il sangue in testa ed io, essendo una di quelle criticone che durante un pessimo film non sta zitta un attimo, passerei due ore facendo notare ogni minimo (?) dettaglio surreale. No no, non fa per me!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma pure io non sto mai zitto eh! Però è bella l'atmosfera un po' elegante e surreale!
      Pensa che negli altri Bond io non capivo mai una mazza della trama!

      L.

      Elimina
  6. MI sa sono l'unica che non ha mai visto un film di 007 e che non lo vuole manco vedere...?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Luci, anche io prima la pensavo come te ma poi diventa quasi una piccola tradizione!

      Elimina
  7. pensa che io non sono mai riuscita a vedere un film di james bond...magari inizio con questo...baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A te Audi, che bello sapere che non ti stai perdendo nemmeno un post, soo contentissimo, grazie!

      Elimina
  8. Bel film, Daniel Craig è un gran figo e mi piace come Bond, più tormentato rispetto ai precedenti e con quel tocco "alla Batman" forse un pelino eccessivo, ma non lamentiamoci!
    Ecco, forse la carenza di una Bond Girl come si deve si è fatta sentire, manco una chiappa in vista... Per alcuni un buon motivo per non vedere il film!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dai c'è la chiappa della bellissima asiatica ma in effetti la sola bond girl molto presente è M, che perfortuna non l'ha mostrata!

      Elimina
  9. Questa cosa mi ricorda tanto la pettinatura di Zanetti dell'Inter.. O sbaglio?! :D

    RispondiElimina

Vuoi dirmi qualcosa? Vuoi mandarmi dei cioccolatini perchè ho saputo descrivere in modo esasutivo una situazione più che pezzente in cui ti sei trovato? Stringimi la mano, lascia un commento, mandami a quel paese.

Aspetto le vostre umilianti parole. Scrivetemi!