sabato 23 aprile 2011

Ti mollo e mi tengo pure i regali

               "AD OGNI VOSTRA DOMANDA, UNA MIA  PEZZENTE  RISPOSTA"

Caro Lollo, sono single da poco e sento che piano piano riuscirò a farmene una ragione. Secondo te, è giusto conservare regali e pensierini accumulati durante una storia d’amore oppure bisogna mandare tutto al macero?

Valentina.

Valentina, temevo che prima o poi qualcuno mi avesse proposto una domanda così complicata, di cui sinceramente sono sorpreso. Io che posso saperne più di te? Io sono un ficcanaso di natura ma nelle storie altrui cerco di non entrarci perché con la delicatezza elefantiaca (esiste la parola elefantiaca? MISTERI) che mi caratterizza rischierei di far scoppiare a piangere qualcuno.
Me per primo. Comunque, o come dicono i veri truzzi KMQ, la mia risposta è N.O. No, non se ne parla nemmeno, scordatelo, toglitelo dalla testa, metti il freno a mano e dimenticati della discarica.
Le storie d’amore quando finiscono ti lacerano e ti mandano al macello il cuore, ci si potrebbe cucinare un roast beef e mangiarselo per settimane. Bisogna reagire e guardare avanti. Non allo specchio perché in quei momenti assomigliamo ad Alba Parietti sull’Isola dei Famosi senza trucco e botulino. Piangere con amiche fa bene, fa bene anche proclamare apertamente la stagione dell’amore, iniziare la cacciagione libera per svagare la mente e se non proprio la mente almeno le nostre funzioni fisiologiche. Un giro sulla giostra dell’amore libero, insomma. Il tagadà dei sensi tattili. Fa bene anche andare in palestra, fare sport, shopping, giardinaggio e per le più ardite anche il decoupage anche se a mio parere è un’attività deprimente, va bene se sei zitella con cinque gatti e un cane, non se hai vent’anni e devi smaltire una sbronza d’amore.
Perché devi buttare i suoi regali? Sono testimonianze di un passato che rimane nonostante il futuro ti aspetta per scoprire altre persone, altri punti di vista di un mondo che è sempre più ampio, quel passato ti farà male ma c’è stato e lo hai amato. In realtà quegli oggetti hanno un grande plusvalore, dimostrano giorno dopo giorno quanto tu possa prendere le distanze da essi, vederli e toccarli acquistando forza e rendendoti conto che sono solo oggetti. Quella persona ti ha voluto bene, forse non te l’ha fatto sentire abbastanza e magari quei regali servivano a questo (teoria stupida e insensata) ma che tu li butti o meno, non potrai disfartene completamente.
Ti ha regalato un portachiavi con la Madonnina di Lourdes? Un gondola glitterata? Un libro di ricette sapendo che detesti cucinare? Se questa è la tipologia dei regali ricevuti allora non ti biasimo e mi chiedo perché tu non abbia organizzato una grigliata in giardino, altrimenti se sono cose che hai scartato con il sorriso sulle labbra ( e ti è rimasto anche dopo) fanno parte di un bagaglio di ricordi che è sempre meglio conservare.
Non puoi mandare al macero i tuoi sentimenti perché sarebbe troppo semplice, non si possono fondere bracciali e collane per ricominciare da capo. E’ un processo lungo ma quando gli oggetti riveleranno solo chi sei tu, beh, allora potrai dire “Queste scarpe di Zanotti me le ha regalate il mio ex, ma sono io che le indosso con grande stile”. E aggiungici pure “Li mortacci sua”. Fa sempre bene.

15 commenti:

  1. e la soddisfazione che ti porterà farti sfilare un delizioso completo intimo che lui ti aveva regalato da un altro uomo non avrà eguali e ti farà venir voglia di gridargli in faccia "guardami stronzo,guardami e rimpiangi ciò che hai buttato via. "
    ok lo ammetto mi sono lasciata trasportare.
    un abbraccio,da single a single ;)

    RispondiElimina
  2. Ahahahah, sei un mito! Li mortacci... XD


    www.thebigiofactor.blogspot.com

    RispondiElimina
  3. Tenere i regali e, magari, portarli con naturalezza è un segno che quelli sono oggetti come gli altri, che puoi portare perchè non te ne frega più niente. Invece buttare tutto immaginando che così si possa dimenticare meglio non aiuta se non l'hai dimenticato davvero!
    Poi, vabbè, so che le cose del mio attuale ragazzo avranno un'importanza diversa in quanto è stato più importante degli altri..
    Della serie: chi te li ha chiesti gli affari tuoi? XD

    Vabbè, dunque, concordo con te :D
    Poi, se sono scarpe di Zanotti, sarebbe un peccato mortale buttarle! :D

    http://fehmoda.blogspot.com/

    RispondiElimina
  4. leggendoti mi immaginavo essere quella Valentina mia omonima.. :P io non ho buttato quasi niente del mio ex.. anzi ho anche in bella vista alcuni suoi regali ma ormai non li associo nemmeno a lui.. comunque sappi che appena avrò un problema di cuore mi rivolgerò a te! xD

    RispondiElimina
  5. sono d'accordo, gli oggetti hanno il valore che gli attribuiamo.
    Tenere i regali da una persona che ci ha fatto sofrire o semplicemente non fa più parte della nostra vita può essere doloroso ma una volta passato il periodo peggiore torneranno ad essere gli oggetti di sempre.

    è sempre un piacere leggere le tue "pezzenti risposte" :)

    RispondiElimina
  6. Ahahahahah tu mi fai morire! :)

    RispondiElimina
  7. Magari i regali sono l'unica cosa buona che ti ha lasciato... Grande Lollo come sempre! :)

    RispondiElimina
  8. Scusate ma io sono d'accordo con Sonia bhuahahahhaha! Bravissima!
    Cmq o meglio Kmq (Lollo dobbiamo sempre imparare qualcosa da te ;) ) penso che i regali per un po' dovranno essere accumulati in un bello scatolone e colta da un bel raptus di pazzia, scaraventare il tutto nella parte più scura della cantina e scordarseli! Tra qualche anno quando farai le pulizie di Pasqua e riscoprirai quello scatolone guarderai i regali e ti farai una bella risata e se sono ancora robe carine rispolverale ed utilizzale, se poi fanno schifo bhè...sei pronta per farle fare il volo di Baglioni....che si tolgano dai cogl****! ;)))

    RispondiElimina
  9. buttare i regali? no! anche perchè la maggior parte dei regali ricevuti sono qualcosa che ti piace, che ami. perchè liberarsene? :)
    c'è un piccolo pensiero per te sul mio spazio, se hai voglia di passare :)

    xoxo FF

    RispondiElimina
  10. Io non butterei mai niente :/

    RispondiElimina
  11. Mai buttare via qualcosa di così prezioso! Mai!
    Un bellissimo post, di un significato molto profondo!
    Mi piace molto il tuo blog, e soprattutto mi piace molto la tua autoironia! Bravo!
    Se hai voglia passa da noi e se vorrai seguirci noi ricambieremo, un abbraccio:)

    http://todayilook.blogspot.com

    RispondiElimina
  12. Anchio sono per il non buttare, una storia anche se finita è sempre un pezzo della nostra vita, anche se li mortacci sua ci sta sempre tutto!
    ;)

    RispondiElimina
  13. Secondo me i regali vanno tenuti, ma inscatolati e nel ripostiglio, perchè personalmente mi fa molto male guardarli... Preferisco conservarli e magari farmi invadere dai ricordi una volta che i pezzi sono stati riattaccati.

    Ma ognuno reagisce a proprio modo :)

    RispondiElimina
  14. elefantesco è il termine giusto per esprimere quello che intendevi tu!
    mistero risolto...
    comunque forte sta cosa che ti chiedono consigli:-)))

    RispondiElimina

Vuoi dirmi qualcosa? Vuoi mandarmi dei cioccolatini perchè ho saputo descrivere in modo esasutivo una situazione più che pezzente in cui ti sei trovato? Stringimi la mano, lascia un commento, mandami a quel paese.

Aspetto le vostre umilianti parole. Scrivetemi!