domenica 20 gennaio 2013

MA CHE CE FREGA




MA CHE CE FREGA DELLA MONDANITA’ QUANDO HAI REAL TIME E UN SOFA’.
È il motto di questo week end in cui dopo aver lavorato per ore e ore con le infradito ai piedi mi sono completamente spiaggiato sul divano e non ho mosso un muscolo/ organo/ arto, cervello incluso.
Tutto quello che desideravo era un brutto film seguito da un imbarazzante fiction dai melensi dialoghi, ho trovato tutto questo in “Beverly Hills Chiwawa” ed “Elisa di Rivombrosa”, la contessina Ristori infatti ha allietato due ore della mia vita con le sue drammatiche vicende, voi non potete capire quante sfighe deve subire questa derelitta. Le hanno ucciso il marito, fregato da sotto al naso il castello e il feudo, poi c’è un matrimonio di mezzo e ci scappa il morto, addirittura i contadini vengono invitati alla cerimonia e la nobiltà torinese così snob e antiquata rimane infastidita dalle stranezze di casa Ristori.
“La gente dopo la Rivoluzione non conosce le regole della bella vita” apostrofa qualcuna delle aristocratiche presenti.
Necessitavo di non fare alcun pensiero profondo sul senso della vita, su quello che voglio fare da grande e sui sentimenti che ho messo nella ghiacciaia per sollevarmi dal peso della mente e del cuore.
Quindi Elisa di Rivombrosa è stata la ciliegina sulla torta.
Così come la mia intervista per Letterman, proprio quella Letterman che sul suo blog si diverte a far conoscere i suoi virtuali colleghi con domande per nulla scontate e che mettono in crisi anche me, uno che pensa di avere sempre la risposta pronta.
Insomma, vado a dire cagate anche sui blog altrui.
TROVATE QUI L'INTERVISTA  fate finta che io sia seduto nello studio di Letterman, seduto sulla poltrona in pelle o velluto, accanto alla scrivania e come sfondo una bella panoramica pacchiana di Manhattan.
Che classe.
MI SENTO LINSDAY LOHAN TIME.

11 commenti:

  1. non ti piacciono gli infradito? eppure permettono di mostrare le tue belle gambe ... è una domanda che aspetta una risposta il più possibile ampia e articolata... per favore!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è che non mi piacciono ma lavorarci per ore non è il massimo!

      Elimina
    2. fai il bagnino?
      come calzatura in sé, gli infradito ti piacciono?
      e su di te?

      Elimina
  2. ma come si fa a stare ORE con le infradito ?!?! vivi ai Caraibi XD!? freddo!
    Comunque che ci è piaciuta tanto l'intervista!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lavoro in piscina, eh già!
      Grazie mille Caro!

      Elimina
    2. aaaaah pensavo a casa facessi qualcosa visto che hai parlato di week end

      Elimina
  3. E' domenica, piove, sono annoiata e tutto d'un tratto vedo che hai pubblicato un nuovo post :D Comunque capisco bene la sensazione di volersi liberare la mente..!
    Ti faccio i complimenti per i traguardi che stai raggiungendo e anche per l'intervista, sono andata a leggermela!
    Buon pomeriggio Lollo,

    Claudia
    http://claudiaattiffanys.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Claudia, è un piacere ricevere i tuoi complimenti, grazie di cuore.

      L.

      Elimina
  4. E a fine intervista partono gli applausi! ;D

    RispondiElimina
  5. Bravo! Il prossimo passo è la politica (senza passare per Arcore!)

    RispondiElimina
  6. Lorenzo!Ti ho conosciuto tramite le mie amiche di "curly morning" e ti volevo fare i miei complimenti!Sei uno "spasso" :) simpatico, intelligente, pungente, mai scontato... Mi piaci!
    Anche io ho da poco aperto un blog, se ti fa piacere passa a dare uno sguardo :)

    ciao e ancora complimenti!

    RispondiElimina

Vuoi dirmi qualcosa? Vuoi mandarmi dei cioccolatini perchè ho saputo descrivere in modo esasutivo una situazione più che pezzente in cui ti sei trovato? Stringimi la mano, lascia un commento, mandami a quel paese.

Aspetto le vostre umilianti parole. Scrivetemi!