martedì 13 ottobre 2009

Sorpresa con bambino



Nella mia infinita lista dei desideri non compare solo una Montblanc con cui firmare l’assegno al Marchè de la Serpette a Parigi, portandomi a casa un baule dell’800 di Louis Vuitton, ma anche un secreteire antico dove sedermi a mettere nero su bianco i miei più dolci e soffici pensieri. Devo aggiungere poi qualche altro capriccio di carattere frivolo che mi renderebbe sicuramente più felice, devastando però il mio conto in banca.

Oltre a questi desideri materiali, ne custodisco nel mio cuore altri che non dipendono da me e che sono legati ad affetti speciali. Il primo è che almeno una delle mie più care amiche possa sposarsi prima che io abbia perso tutti i capelli, a questo proposito le incito a fare più in fretta possibile il grande passo. Sogno di far commuovere tutti con un discorso simpatico e frizzante nella speranza di non far colare il mascara alla sposa, e di non essere cacciato dalla chiesa per qualche particolare grottesco e piccante. Ovviamente il colore del mio completo dovrà essere abbinato a quello della damigella d’onore.

Il secondo è che le mie amiche mi regalino l’emozione più bella per un migliore amico, la gioia di accudire e veder crescere i loro dolci pargoli. Mi vedo già zio di una tribù che porta i suoi nipotini al cinema, che gioca a barbie o con le macchinine sdraiato per terra mentre i genitori si concedono una serata fuori. Vorrei passare con loro almeno una sera a settimana, essere uno di famiglia che strappa un sorriso o che diventa confidente di problemi amorosi; d’altronde lo faccio da anni con le mie amiche, sarebbe ancora più divertente farlo con le loro figlie.

Un assaggio di questa gioia me l’ha fatta assaporare una mia compagna di università conosciuta poche settimane fa, il giorno in cui mi ha svelato di aspettare un bimbo mi ha sorpreso e mi ha reso felice. Sapevamo poco l’uno dell’altro ma già desideravo sapere come avanzerà la gravidanza e ci mancava poco le pitturassi la cameretta di rosa o di azzurro.

È una felicità meravigliosa, in attesa che le mie donzelle compiano il loro dovere verso questo zio premuroso mi dedicherò a questa mia nuova amica, ho già visto qualche vestitino da bimba molto fine ed elegante, una vestina di Burberry che mi ha fatto quasi commuovere. Se è un maschietto invece proporrei uno stile da piccolo Lord, spulcerò tra le mie fotografie, mia madre ha buon gusto ed ero sempre perfetto da bambino.

Comincerò a rapinare nei negozi cataloghi per bambini, Armani junior, Ralph Lauren e ovviamente Tod’s, deve abituarsi a camminare per bene, con stile.

8 commenti:

  1. Accidenti Lord......sarà che sono in un periodo (diciamo 4 anni ormai) in cui la sensibilità la fa da Padrona devastandomi spesso il cuoricino...ma ti dico con il CUORE che le mie già certezze dopo poco che ti leggevo, sono assolutamente delle convinzioni. Le tue amiche sono davvero molto fortunate ad averti vicino, e spero lo siano anche i loro futuri pargoli ad averti come zio. Spero davvero presto. Perchè so che potresti essere prezioso, con la tua genialità, dolcezza, sensibilità e amore.
    Lo sai ? Credo sinceramente che dall'alto dei miei 40 anni, potresti risolvermi una di quelle mie giornate tristi e storte, con la tua solarità. Sei una persona preziosa per chi ti è accanto, non lasciare che niente e nessuno possa dire il contrario, ne tantomeno che possa farti cambiare. Un abbraccio affettuoso. Sally37 (CC)

    RispondiElimina
  2. oh sally ma vuoi farmi piangere più di quanto io abbia fatto vedendo titanic???? grazie mille per le bellissime parole, dette poi da una persona che non ha motivo di dirmi bugie fa ancora più piacere...grazie di cuore a te.

    un abbraccio!

    RispondiElimina
  3. non ti preoccupare fra qualche anno sarai circondato da marmocchi!!!!....almeno 3 a testa...quindi una banda di: 20-25 bambini che ti vorranno un bene dell'anima..un pò come le loro mamme...ti vogliamo bene!!!!cloddy

    RispondiElimina
  4. Heilà...futuro zio...preparati ...ti hanno avvisato...hai tutto il tempo per organizzarti...!
    Sei molto sensibile e spontaneo..rimani così.
    Ciao Himera

    RispondiElimina
  5. uno ..zio cosi' speciale,beh per fortuna che esistera'..i marmocchi che avrai vicino non potranno che esserne fieri e davvero fortunati!hai un grande dono che e' la tenerezza e un patrimonio prezioso che e' la gioia di donarsi..custodiscili con cura,sono davvero rari..un abbraccio Miro

    RispondiElimina
  6. Che belle parole...fortunate le tue amiche e i tuoi futuri nipotini!Hai una vitalità, una gioia di vivere, una fantasia e originalità che ti invidio.Spero di avere occasione di parlare ancora con te.
    Un bacio. Jeg (CC)

    RispondiElimina
  7. :-) Sei unico Lollo!!! Baciooo Ale

    RispondiElimina
  8. Ma che dolce!!!
    Anchio penso che le tue amiche son fortunate ed anche i futuri pargoli :)

    RispondiElimina

Vuoi dirmi qualcosa? Vuoi mandarmi dei cioccolatini perchè ho saputo descrivere in modo esasutivo una situazione più che pezzente in cui ti sei trovato? Stringimi la mano, lascia un commento, mandami a quel paese.

Aspetto le vostre umilianti parole. Scrivetemi!