lunedì 7 settembre 2009

Lezioni di autostima



Chi di voi svegliandosi alla mattina e guardandosi allo specchio non ha urlato “Oh mio Dio sembra che mi abbia pettinato Edward Mani di Forbici ad occhi chiusi” o ha imprecato contro quella immagine riflessa nella speranza di non apparire così agli altri? Tutti abbiamo dei difetti estetici ma se Biancaneve è riuscita ad essere la più bella del reame con quel vestito giallo canarino e quella vocina stridula allora anche noi possiamo sopravvivere ai nostri complessi. C’è chi si vergogna di farsi vedere in costume,di un vestito più corto o chi non ascolta i complimenti ma solo le critiche. Anche i complimenti sono un’arma a doppio taglio,quando mi hanno detto che vagamente ricordavo Jude Law mi sono pavoneggiato ma dopo ho capito che questa somiglianza prevedeva anche la stempiatura,il mio tallone d’Achille. Cosi ho richiuso la mia coda lussureggiante. La verità è che bisogna avere una giusta opinione di sé,non eccedere nell’autocommiserazione ma nemmeno nella vanità che trovo di cattivo gusto,ci saranno giorni in cui ci sentiremo al top o altri in cui neanche tutta la linea di Max Factor potranno renderci giustizia. Una cura contro i nostri complessi è l’auto-ironia,prendersi in giro rallegra noi e gli altri facendoci apparire più spiritosi,quindi “addio specchio specchio delle mie brame!”.

3 commenti:

  1. caro Lollylord, io quando mi sveglio al mattino (e anche dopo la pennichella post-prandium...) mi affaccio allo specchio con molta cautela e comincio subito a fare le smorfie più brutte, storte e ridicole che conosco (serve anche da ginnastica muscolar-facciale), così quando finalmente gli elementi che compongono il mio viso tornano a collocarsi in posizione standard, mi guardo meglio e mi trovo bellissima!

    RispondiElimina
  2. direi che è un ottimo consiglio!!!! ovviamente se non c'è nessunto che ti vede altrimenti sai che figura!!!!grazie per aver commentato il post, ti aspetto ancora!

    RispondiElimina
  3. proprio carino questo post!
    sono perfettamente d'accordo con te con l'autoironia che ci aiuta a vivere la vita con più leggerezza.
    se vuoi aggiungimi anche tu ai lettori fissi :)

    RispondiElimina

Vuoi dirmi qualcosa? Vuoi mandarmi dei cioccolatini perchè ho saputo descrivere in modo esasutivo una situazione più che pezzente in cui ti sei trovato? Stringimi la mano, lascia un commento, mandami a quel paese.

Aspetto le vostre umilianti parole. Scrivetemi!